domenica 5 gennaio 2014

La Perfezione? / Perfection?

Foto: laimadinner.ch
La perfezione? Si dice che non c'è nessuna "perfezione" nell'arte. Ma io credo che il mio pranzo di oggi sia stato davvero perfetto. Forse è l'irpino in me che parla ora. Ma semplicemente non so come questo piatto avrebbe potuto essere migliorato.

Per la pasta, potete scegliere quella che vi piace. Per la verdura a foglia, potete anche scegliere quella che vi piace; e se abitiate in Italia, avreste molte più scelte, comprese le piante spontanee dei campi. La ricetta è semplice, ed è infallibile.

Ingredienti 
500 g pasta (io ho scelto il taglio di pasta più "di alta classe" nel mondo: gli spaghetti)
brodo casereccio (io di tacchino)
1 testa di una verdura a foglia (io la cicoria riccia, "chicorée frisée")
olio di oliva extravergine
2 o 3 spicchi d'aglio, interi
peperoncino (o un peperoncino fresco intero, o un pizzico di peperoncino secco)
sale marino
pepe nero frescamente macinato
formaggio frescamente grattugiato (io parmigiano)

Preparazione
La ricetta del brodo è qui. La procedura per la verdura è qui. In breve:
  • scaldate la padella
  • aggiungete l'olio
  • aggiungete l'aglio (e, se usate un peperoncino intero fresco, aggiungetelo adesso)
  • prima che l'aglio si brucia, aggiungete 250-500 ml (vedete la nota) di brodo (e, se usate il peperoncino secco, aggiungetelo adesso)
  • aggiungete le verdure e il sale
  • fate cuocere per il tempo appropriato (5 minuti per gli spinaci , 10 minuti per la cicoria, 15 minuti per scarola, ecc.)
  • unite con la pasta, servite con formaggio, e Buon Appetito!
Si potrebbe "migliorare" questo piatto? Io direi di no!

Nota: Ho detto che questa ricetta sia "infallibile." Ma rovinerete la pasta con troppo brodo. Dipende il taglio della pasta. I capelli d'angelo richiedono più liquido dei paccheri (per dare due esempi estremi). Controllate bene la quantità del brodo – abbastanza solo per tener umide le verdure e la pasta. Più di quello e la pasta ne assorberà tutto e avrete la polenta.
   Perfection? It is said that there is no "perfection" in art. But I believe that my lunch today really was perfect. Perhaps it is the Irpine in me that is speaking now. But I simply don't know how this dish could have been improved.

For the pasta, you can choose what you like. For the leafy greens, you can also choose what you like; and if you live in Italy, you have many more choices, including the plants growing wild in the fields. The recipe is simple, and it is fool-proof.

Ingredients
1 lb pasta (I used the most "high class" cut of pasta in the world: spaghetti)
homemade stock (I used turkey stock)
1 head of a green, leafy vegetable (I used curly chicory – in Italian cicoria riccia, in French chicorée frisée)
extra-virgin olive oil
2 or 3 cloves of garlic, whole
hot pepper (either one small whole chili pepper, or a pinch of crushed red pepper)
sea salt
freshly ground black pepper
freshly grated cheese (I used parmigiano)

Preparation
The broth recipe is here. The procedure for the greens is here. In short:
  • heat the skillet
  • add the oil
  • add the garlic (and, if using a whole fresh chili pepper, add it now)
  • before the garlic burns, add a cup or two (see note) of broth (and, if using crushed red pepper, add it now)
  • add the greens and salt
  • cook for the appropriate time (5 minutes for spinach, 10 minutes for chicory, 15 minutes for escarole, etc.)
  • combine with the pasta, serve with cheese, and Buon Appetito!
One could "improve" this meal? I would say no!

Note: I said that this recipe is "fool-proof." But you will ruin the pasta with too much broth. It depends on the cut of pasta. Angel hair requires more liquid than paccheri (to give two extreme examples).  Carefully monitor the quantity of stock – just enough to keep the pasta and greens moist.  More than that and the pasta will absorb everything and you'll have polenta.

2 commenti:

  1. hai ragione, piatto perfetto! magari, per non sbagliare, si può aggiungere il brodo a poco a poco come per un risotto...

    RispondiElimina