martedì 23 ottobre 2012

Si maritau Rosa

The most beautiful Sicilian song that I know. A great melody by any standards.
La più bella canzone siciliana che conosco. Una melodia che è grande da tutti i punti di vista.



Vinni la primavera
Li mennuli su ’n ciuri
A mia ’n focu d’amuri
Lu cori m’addurnò.

L’aceddi s’assicutunu
Facennu discurseddi
Ah quantu cosi beddi
Ca mi fannu sunnà.

   Si maritau Rosa
   Saridda e Pippinedda
   E ju ca sugnu bedda
   Mi voggliu marità.

S’iddu notturna portunu
N’tra lu quartieri miu
M’accrisci lu disìu
Nun mi fa ciù durmì

Alleggiu alleggiu paru
La porta a vanidduzza
Viru ca su nituzza
E restu a lacrimà.

   Si maritau Rosa (&c.)

Di quantu beddi giuvani
Ca tessunu la strata
Nuddu di na taliata
Digna la casa mia

E ju fra peni e lacrimi
Distruggiu la me vita
Mi vogghiu fari zita
Mi vogghiu marità.

   Si maritau Rosa (&c.)

1 commento:

  1. bellissima canzone io l'adoro,(le cose belle della vita )

    RispondiElimina