martedì 8 gennaio 2019

Pasta Giulio

Giulio Beniamino Ciampa (età 7 anni) è il più piccolo dei miei quattro figli maschi. Lui ha inventato questa ricetta – anche se insiste che l’abbia inventato io. Ciononostante, contiene tutti i suoi ingredienti preferiti. E lui mi ha assicurato stasera, “Daddy, questo è il mio piatto di pasta preferito.”

La ricetta è semplice semplice semplice. Il sapore è buono buono buono.

Ingredienti
500 gr ziti tagliati lisci
500 gr cimette di cavolfiore, al vapore
mezzo panetto di burro (55-60 gr)
2 limoni, dimezzati
sale & pepe q.b.
pecorino grattugiato al momento

Preparazione
Fate cucinare il cavolfiore al vapore. (Anche se io sostenga le verdura fresca e bio, in generale ... Le cimette di cavolfiore congelate, che potreste cucinare nel microonde, senza nemmeno dover tirarle fuori dalla confezione ... È troppo facile!!!)

Nel frattempo, fate cucinare gli ziti in abbondante acqua salata (c. 7 minuti).  Una volta cotta, scolatela e combinate con il cavolfiore e il burro. Alla tavola, limone (mezzo limone a persona), pecorino, sale e pepe. E buon appetito!



   Giulio Beniamino Ciampa (age 7) is the youngest of my four sons. He invented this recipe – even if he insists that I invented it. That notwithstanding, it contains all of his favorite ingredients. And he assured me this evening, "Daddy, this is my favorite pasta dish."

The recipe is very, very simple. The taste is very, very good.

Ingredients
1 lb ziti without the lines
1 lb cauliflower florets, steamed
1/2 stick butter
2 lemons, halved
salt & pepper to taste
freshly grated pecorino

Preparation
Steam the cauliflower. (Even though I advocate fresh, organic vegetables, in general ... Frozen cauliflower florets, that you can microwave, without even having to take them out of the package ... It's too easy!!!)

Meanwhile, boil the ziti in abundant salted water (c. 7 minutes). Once cooked, drain, and combine with the cauliflower and butter. At the table, lemon (half lemon per person), pecorino, salt, and pepper,  And buon appetito!

Nessun commento:

Posta un commento